LA MIA AMATA PASTA FROLLA

Ecco il mio primo articolo…che emozione!!!

Ero in dubbio su costa postare o di cosa parlare ma alla fine la decisione è ricaduta sulla ricetta che più amo per la sua semplicità, versatilità e bontà…la mia tanto decantata PASTA FROLLA.

Perchè MIA?  perchè l’ho modificata nel corso degli anni per adattarla alle mie esigenze. Decorando biscotti con la ghiaccia reale avevo bisogno di un biscotto che non fosse troppo friabile, che mantenesse la forma durante la cottura  ma al tempo stesso fosse buono, ed ecco dopo varie prove il risultato finale…

mio

Unite insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a due semplici regole…burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente…non so perchè ma noi italiani abbiamo il vizio di acquistare le uova sugli scaffali ma appena arriviamo a casa le mettiamo nel frigorifero.

Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta, trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa per ricavarne biscotti o crostate.

Per la cottura: infornare a 180° per 15 minuti.

13012888_10209247818023384_486374878848388215_n

Biscotti decorati con ghiaccia reale:

12512732_10209139482155055_2512596415478976884_n

About Miriam

Mi chiamo Miriam. Milanese di nascita e romana d’adozione. Solare e fantasiosa amo la creatività a 360 gradi in ogni sua forma e natura; adoro cucinare e decorare. Appassionata da sempre anche di fotografia, immortalo puntualmente ogni mia creazione con una foto. Coautrice del libro “Mug Cake” dove ho contribuito alla realizzazione di tutte le decorazioni edibili presenti nel libro. Le mie ricette e foto sono presenti anche nell’eBook “Dolci & Cake Design” del Corriere della Sera.

4 Responses to LA MIA AMATA PASTA FROLLA

  1. tizi says:

    ottima scelta per il tuo primo articolo! sai che anch’io inaugurai il mio blog con dei biscotti a base di frolla? e pure io utilizzo lo zucchero a velo, ma solo tuorli e non uova intere… i tuoi biscottini sembrano deliziosi, perciò proverò sicuramente anche la tua versione. gli occhi di bue con la marmellata sono probabilmente il mio biscotto preferito in assoluto e quelli a forma di mela ti sono venuti perfetti, degni di una pasticceria! complimenti sia per la ricetta che per questo bello spazio che hai creato 🙂

  2. Pingback: Biscotti decorati con ghiaccia | Angelina in cucina

  3. Pingback: TORTA CON LE MELE | Briciole di muffin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *