CHIFFON CAKE AL SAPORE DI ARANCIA E CANNELLA

Mancano pochissimi giorni a Natale, sto pensando al menù e a cosa servire ai miei ospiti. Voglio stupirli con gusti raffinati ecco perché porterò sulla mia tavola Mionetto – Sergio White Edition, una cuvée esclusiva che trasforma ogni occasione in una festa unica.

È uno spumante fresco e contemporaneo, una cuvée avvolgente dal profumo caratteristico di fiori bianchi, miele e mele selvatiche.

Naturalmente non potrà mancare il dolce, per l’occasione una chiffon cake aromatizzata all’arancia e cannella.

CHIFFON CAKE AL SAPORE DI ARANCIA E CANNELLA

Ingredienti:

  • 150 di farina 00
  • 150 di zucchero a velo
  • 60 g di olio di semi
  • 100 g di acqua
  • Un arancia
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • ½ bustina di cremor tartaro
  • 3 uova

Procedimento:

Prima di iniziare con la preparazione della chiffon cake, preparate l’acqua aromatizzata che ci servirà successivamente. Realizzarla è semplicissimo vi basterà far bollire delle fettine di arancia con un stecca di cannella e due cucchiai di zucchero semolato, una volta portato a bollore per una decina di minuti spegnere e far raffreddare.

Prendete ora le uova (a temperatura ambiente) e dividete i tuorli dagli albumi, in due contenitori diversi.Versate nel contenitore con i tuorli l’olio e l’acqua aromatizzata all’arancia e cannella che avete preparato prima e mescolate il tutto.

In un’altra terrina setacciate la farina con il lievito, il pizzico di sale e aggiungete lo zucchero e versate il tutto nel composto dei tuorli, mescolate bene fino ad ottenere una consistenza liscia ed uniforme.Passate ora agli albumi, montateli leggermente con uno sbattitore aggiungete il cremor tartaro e continuate fino a che non risultano ben fermi.Inglobate ora gli albumi al precedente impasto facendo molta attenzione e amalgamando il tutto con una spatola dall’alto verso il basso.

Versare l’impasto nell’apposito stampo della chiffon cake. ATTENZIONE lo stampo NON DEVE ESSERE IMBURRATO NÈ INFARINATO.

Cuocere a 160° per un’ora.

Sfornare e capovolgere a test in giù per farla raffreddare.Una volta raffreddata decorare a piacere.

 

#Mionetto #MionettoWhiteTime #ad #prosecco #brindisi #natale #festa #party

About Miriam

Mi chiamo Miriam. Milanese di nascita e romana d’adozione. Solare e fantasiosa amo la creatività a 360 gradi in ogni sua forma e natura; adoro cucinare e decorare. Appassionata da sempre anche di fotografia, immortalo puntualmente ogni mia creazione con una foto. Coautrice del libro “Mug Cake” dove ho contribuito alla realizzazione di tutte le decorazioni edibili presenti nel libro. Le mie ricette e foto sono presenti anche nell’eBook “Dolci & Cake Design” del Corriere della Sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *