CROSTATA AL CACAO FARCITA CON GANACHE AL CIOCCOLATO GOLD E FONDENTE

FROLLA AL CACAO

Procedimento:

Unite insieme gli ingredienti e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate attenzione a due semplici regole, burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.
Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta, trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa.
Una volta stesa ritagliate la misura necessaria per ricoprire la vostra tortiera. Con l’aiuto di una forchetta forate la base, i buchi serviranno per far fuoriuscire il vapore che si creerà durante la cottura, per non farla sollevare utilizzate o dei fagioli secchi o delle perle di ceramica tutto questo non serve se usate le tortiere microforate.
Infornate a 180 per 25 minuti (temperatura e tempo sono state calcolate utilizzando un forno a gas e una teglia microforata).

Una volta cotta lasciate raffreddare.

Passate ora ala farcitura e preparate le due ganache, prima quella al cioccolato gold.

GANACHE AL CIOCCOLATO GOLD:

Procedimento:
Versate le gocce di cioccolato gold in una boule.

In un pentolino versate la panna e a fuoco medio portate ad ebollizione. Versate la panna bollente nella boule e mescolate fino al scioglimento completo del cioccolato.

Versate la ganache ancora liquida all’interno del guscio di frolla che avete precedentemente cotto e fatto raffreddare, lasciate indurire la ganache.

Passiamo ora all’altra ganache, quella al cioccolato fondente.

GANACHE AL CIOCCOLATO FONDENTE:

Procedimento:
Per prima cosa tagliate a piccoli pezzi il cioccolato (più saranno piccoli e prima si scioglieranno) e versatelo in una boule.

In un pentolino versate la panna e a fuoco medio portate ad ebollizione. Versate la panna bollente nella boule e mescolate fino a scioglimento completo del cioccolato.

Ottenuta anche la seconda ganache versatela sopra alla precedente e lasciatela raffreddare ed indurire.

Una volta indurita anche la ganache al cioccolato fondente potrete decorare a vostro piacimento, con frutta fresca, come ho fatto io o con frutta secca.

Ricetta in collaborazione con www.cookit.it – cliccando sui prodotti sottolineati, avrete la possibilità di visionare la scheda tecnica e di ordinarlo. Vi ricordo che è attivo uno sconto del 10% su tutti i loro prodotti inserendo il codice MIRIAM10 prima di effettuare il pagamento, superando l’importo di 20 euro ricevrete anche un regalo.

 


PLUMCAKE AL DOPPIO CIOCCOLATO E GRANULI DI PERA

Quella che vi propongo oggi è una ricetta golosissima e cioccolatosa ma allo stesso tempo molto semplice da realizzare.

PLUMCAKE AL DOPPIO CIOCCOLATO E GRANULI DI PERA

Ingredienti:

Procedimento:

In una ciotola mettete lo zucchero di canna e le uova, montate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungete successivamente l’olio ed il latte. Sempre mescolando unite all’impasto la farina setacciata, il cacao e la bustina di lievito. Per ultimo versate le gocce di cioccolato e le pere in granuli (vi consiglio di non versarle tutte all’interno ma di trattenerne una manciata per guarnire il plumcake in superficie prima della cottura).

Nello stampo da plumcake, imburrato ed infarinato, versate il composto ottenuto.

Cuocere a 180 gradi per 45 minuti.

 

Ricetta in collaborazione con www.cookit.it – cliccando su ogni singolo prodotto, avrete la possibilità di visionare la scheda tecnica e di ordinarlo. Vi ricordo che è attivo uno sconto del 10% su tutti i loro prodotti inserendo il codice MIRIAM10 prima di effettuare il pagamento, superando l’importo di 20 euro ricevrete anche un regalo.


STREGATTA FOR MIRIAM BONIZZI

Un sogno che diventa realtà!!!

Complice il lockdown, che mi ha permesso infatti di concentrarmi e sviluppare alcune idee che avevo in mente da tempo. Una su tutte quella di avere delle magliette MIE.  E sì! Perché queste che vedete, non sono solo  delle semplici t-shirt per me – 3 grafiche, 3 modelli ma soprattutto 3 modi di comunicare qualcosa che amo.

Ho realizzato questo sogno grazie alla mia amica Oriana la proprietaria del brand Stregatta Fashion. Ricordo ancora il giorno in cui glielo proposi, accettò subito! Da li un susseguirsi di emozione e di incontri per definire il tutto. Ma l’emozione più grande è stata quella di indossarle e ora quella di mostrarle a voi.

Stregatta SpA (Società per Amore)

il 10 aprile 2015 nasce Stregatta, un marchio che raccoglie in se un nuovo inizio, lo sfogo creativo di due femmine, una 36 anni e l’altra 6, ma entrambe con il sole dentro, una per scelta di vita l’altra per indole.

Due che non smettono mai di creare, dipingere, inventare e pren

dersi in giro, al punto di rendere queste loro quotidiane routine una linea di t-shirt ispirata al loro rapporto di amore incondizionato e gioco continuo.

Oriana ed Anna, che vivono in una casa ormai diventata una via di mezzo tra una mostra permanente di disegni e un innovativo atelier per bambole, quel giorno incastrano una micia in un logo che richiama uno dei personaggi di una delle storie che più amano.

E la micia in quel logo è proprio la piccola adorabile ruffianella, che ama le favole e tutto ciò che c’è di magico o che come magico possa essere percepito nella mente di una bimba piena di vita.

 

PER ORDINARE LA TUA T-SHIRT SCERIVI UNA MAIL a frollizzi@libero.it riceverai tutte le info per poterla acquistare

 


LE MIE FROLLE

PASTA FROLLA CLASSICA

Ingredienti:

300 g di farina 00

150 g di burro

100 g di zucchero a velo

Un uovo

Una bacca di vaniglia

Procedimento:

Unite insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a due semplici regole: burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.

Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta, trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa per ricavarne biscotti o crostate.

Per la cottura: infornare a 180° per 15 minuti per i biscotti o 20/25 per una crostata.

 

PASTA FROLLA AL CACAO

Ingredienti:

300 g di farina 00

150 g di burro

100 g di zucchero a velo

25 g di cacao amaro in polvere

Un uovo

Una bacca di vaniglia

Procedimento:

Unite insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a due semplici regole: burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.

Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta, trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa per ricavarne biscotti o crostate.

Per la cottura: infornare a 180° per 15 minuti per i biscotti o 20/25 per una crostata.

PASTA FROLLA AL TE MATCHA

Ingredienti:

300 g di farina 00

150 g di burro

100 g di zucchero a velo

15 g di polvere di tè matcha

Un uovo

Una bacca di vaniglia

Procedimento:

Unite insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a due semplici regole: burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.

Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta, trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa per ricavarne biscotti o crostate.

Per la cottura: infornare a 180° per 15 minuti per i biscotti o 20/25 per una crostata.

PASTA FROLLA SPECIALE

Ingredienti:

300 g di farina 00

150 g di burro

100 g di zucchero integrale di cocco

Un uovo

Una bacca di vaniglia

Procedimento:

Unite insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a due semplici regole: burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.

Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta, trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa per ricavarne biscotti o crostate.

Per la cottura: infornare a 180° per 15 minuti per i biscotti o 20/25 per una crostata.

FROLLA AL MIELE

Ingredienti:

300 g di farina 00

120 g di burro

Un uovo

80 g di miele

20 g di zucchero a velo

Procedimento:

Unite insieme tutti gli ingredienti, facendo attenzione a due semplici regole: burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.

Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta, trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa per ricavarne biscotti o crostate.

Per la cottura: infornare a 180° per 15 minuti per i biscotti o 20/25 per una crostata.


LEMON CRINKLE COOKIES

Buongiorno, oggi vi parlo dei lemon crinkle cookies…li conoscete?!? Deliziosi biscotti al limone croccanti all’esterno e morbidi all’interno.

LEMON CRINKLE COOKIES

Ingredienti:

  • 80 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 250 g di farina 00
  • Mezzo limone bio
  • un uovo
  • 2 cucchiaini di lievito
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento:

In una ciotola, utilizzando le fruste elettriche, iniziate a lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, grattugiate la scorza di mezzo limone e aggiungetela al composto precedentemente ottenuto con il suo succo e successivamente l’uovo. Incorporate ora la farina e il lievito e mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo, lavoratelo con le vostre mani e formate un panetto, avvolgetelo con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Trascorso il tempo necessario riprendete il vostro impasto e formate delle palline della stessa misura e peso, passatele ora, una ad una nello zucchero a velo e posizionatele sulla teglia rivestita di carta forno.

Infornate a 170 gradi per circa 10 minuti.


Crostata al cacao, ganache di cioccolato fondente con lamponi e fragole

Crostata al cacao, ganache di cioccolato fondente con lamponi e fragole 🍓


Ingredienti per la crostata
* 300 g di farina
* 150 g di burro
* 100 g di zucchero
* un uovo
* 25 g di cacao amaro
Procedimento
Unite insieme gli ingredienti e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate attenzione a due semplici regole, burro freddo da frigorifero e uova a temperatura ambiente.
Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgete l’impasto in una pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’oretta, trascorso il tempo necessario la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa.
Una volta stesa ritagliate la misura necessaria per ricoprire la vostra tortiera. Con l’aiuto di una forchetta forate la base, i buchi serviranno per far fuoriuscire il vapore che si creerà durante la cottura, per non farla sollevare poi utilizzate o dei fagioli secchi o delle perle di ceramica tutto questo non serve se usate le tortiere microforate
Infornare a 180 per 20 minuti
Ingredienti per la ganache
* 300 g di panna liquida per dolci
* 250 g di cioccolato fondente
* 40 g di burro
Procedimento
In un pentolino versate la panna e a fuoco medio portate ad ebollizione, abbassate il fuoco ed inserite il burro ed il cioccolato (meglio se tagliato a piccoli pezzetti, si scioglierà pima). Prendete il composto ottenuto e versatelo nella crostata vuote che nel frattempo si sarà cotta.


MUFFIN CON BANANE E MIRTILLI

Oggi vi lascio una ricettina che potrete fare per colazione o per merenda ottima anche per utilizzare le banane troppo mature


Ingredienti:
100 g di burro
150 g di zucchero di canna
2 uova
240 g di farina 00
Mezza bustina di lievito
2 banane mature
50 ml di latte
125 g di mirtilli

Procedimento:
Per prima cosa in una ciotola usando uno sbattitore elettrico unite il burro (a pomata), lo zucchero e le uova – lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso. Schiacciate le banane con il latte ed unitele al precedente impasto, ora aggiungete poco alla volta le polveri (la farina ed il lievito) mescolate delicatamente. Lavate asciugate ed infarinate i mirtilli e versateli nell’impasto.
Riempite i pirottini per muffin e infornate a 180 per 20 minuti.
Un consiglio se vi piace…un po’ di cannella ci starebbe proprio bene e se volete proprio esagerare serviteli ancora tiepidi con una colata di sciroppo d’acero.


IL PANE FATTO IN CASA

Sono giorni strani quelli che stiamo vivendo.
Costretta a stare in casa  cerco di passare il tempo al meglio: il 40% cucino e ahimè il 60% mangio
Quante cose però stó apprezzando, cose che prima non ci facevo nemmeno caso, una su tutte la bellezza di fare il pane fatto in casa, in una situazione normale forse non lo avrei mai fatto

INGREDIENTI:

  • 500 g di farina di grano duro rimacinata
  • 400 g di acqua
  • 10 g di lievito fresco di birra
  • un cuchiaino di miele 
  • 13 g sale fine

PROCEDIMENTO:

Fate sciogliere nell’acqua il lievito con il miele e aggiungete il composto poco alla volta nella farina e per ultimo il sale. Io ho utilizzato la planetaria con il gancio per impastare il tutto per 10 minuti. Una volta ottenuto un composto uniforme e liscio lasciate lievitare per almeno due ore. Trascorso il tempo necessario potete utilizzarlo tutto in un’unica pagnotta o come ho fatto io, suddivdierlo a vostro piacimento. Una volta data la forma desiderata fate rilievitare per un’altra oretta e successivamente incidete la superficie ed infornate a 220 gradi per 30 minuti e a seguire altri 40 minuti a 180 gradi.


CHIFFON CAKE AL SAPORE DI ARANCIA E CANNELLA

Mancano pochissimi giorni a Natale, sto pensando al menù e a cosa servire ai miei ospiti. Voglio stupirli con gusti raffinati ecco perché porterò sulla mia tavola Mionetto – Sergio White Edition, una cuvée esclusiva che trasforma ogni occasione in una festa unica.

È uno spumante fresco e contemporaneo, una cuvée avvolgente dal profumo caratteristico di fiori bianchi, miele e mele selvatiche.

Naturalmente non potrà mancare il dolce, per l’occasione una chiffon cake aromatizzata all’arancia e cannella.

CHIFFON CAKE AL SAPORE DI ARANCIA E CANNELLA

Ingredienti:

  • 200 di farina 00
  • 180 di zucchero semolato fine
  • 80 g di olio di semi
  • 120 g di acqua
  • Un’arancia
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • ½ bustina di cremor tartaro
  • 4 uova

Procedimento:

Prima di iniziare con la preparazione della chiffon cake, preparate l’acqua aromatizzata che ci servirà successivamente. Realizzarla è semplicissimo vi basterà far bollire delle fettine di arancia con un stecca di cannella e due cucchiai di zucchero semolato, una volta portato a bollore per una decina di minuti spegnere e far raffreddare.

Prendete ora le uova (a temperatura ambiente) e dividete i tuorli dagli albumi, in due contenitori diversi.Versate nel contenitore con i tuorli l’olio e l’acqua aromatizzata all’arancia e cannella che avete preparato prima e mescolate il tutto.

In un’altra terrina setacciate la farina con il lievito, il pizzico di sale e aggiungete lo zucchero e versate il tutto nel composto dei tuorli, mescolate bene fino ad ottenere una consistenza liscia ed uniforme.Passate ora agli albumi, montateli leggermente con uno sbattitore aggiungete il cremor tartaro e continuate fino a che non risultano ben fermi.Inglobate ora gli albumi al precedente impasto facendo molta attenzione e amalgamando il tutto con una spatola dall’alto verso il basso.

Versare l’impasto nell’apposito stampo della chiffon cake. ATTENZIONE lo stampo NON DEVE ESSERE IMBURRATO NÈ INFARINATO.

Cuocere a 160° per un’ora.

Sfornare e capovolgere a test in giù per farla raffreddare.Una volta raffreddata decorare a piacere.

 

#Mionetto #MionettoWhiteTime #ad #prosecco #brindisi #natale #festa #party


CHEESECAKE CON MARMELLATA DI RABARBARO E LAMPONI

MARMELLATA DI RABARBARO E LAMPONI

Ingredienti:

  • 500 g di rabarbaro
  • 250 g di lamponi
  • un limone
  • 600 g di zucchero di canna
  • una bacca di vaniglia

Procedimento:

Lavate, sfilacciate e tagliate il rabarbaro.

In  una pentola mettere il rabarbaro,  i lamponi, il succo di un limone, lo zucchero di canna e i semi di una bacca di vaniglia.

Lasciate macerare per almeno 6/8 ore e successivamente, a fuoco basso, portate ad ebollizione e lasciate cuocere per almeno un’ora.

Una volta ottenuta una consistenza densa frullate il tutto e versate la vostra marmellata all’interno di vasetti precedentemente sterilizzati, chiudeteli subito e capovolgeteli fino al totale raffreddamento.

CHEESECAKE

Ingredienti:

  • 130 g di biscotti (Digestive)
  • 70 g di burro
  • 300 g di Philadelphia
  • 16 g di colla di pesce
  • 80 g di zucchero a velo
  • 150 g di panna

Procedimento:

Iniziate con lo sbriciolare i biscotti che saranno la base della cheesecake. Una volta sminuzzati aggiunte il burro fuso e mescolate il tutto, con l’impasto ottenuto aiutandovi con un cucchiaino riempite la base di una tortiera con cerniera del diametro di 22 cm. Ponete la tortiera nel freezer per farlo indurire.

A questo punto preparate la crema, con l’aiuto di una planetaria o di uno sbattitore elettrico unite alla Philadelphia lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto uniforme.

Per ammorbidire la colla di pesce vi basterà lasciarla a bagno per una decina di minuti in acqua fredda. Prendete un pentolino e scaldate una piccola quantità di panna che unirete alla colla di pesce dopo averla strizzata. Fate raffreddare e unite il composto ottenuto al precedente quello formato con la Philadelphia.

Montate la panna fino a quando non sarà completamente ferma e unite il tutto facendo attenzione al movimento, dall’alto verso il basso, riprendete dal freezer la tortiera e riempitela con il composto ottenuto. Ponete la tortiera in frigorifero per almeno 3/4 ore così da far rassodare completamente l’impasto.